Vitellaro, appello alla politica: “Salviamo il Polo”

Ad Agrigento, il capogruppo consiliare di Agrigento Cambia, Pietro Vitellaro, si è rivolto, tramite una lettera, al ministro dell’ Interno Alfano, ai deputati nazionali e regionali agrigentini, e a tutti gli amministratori della provincia di Agrigento, affinchè si crei un fronte comune a difesa del Polo Universitario di Agrigento. Pietro Vitellaro, tra l’altro, afferma : “L’Università di Palermo pretende dal Polo di Agrigento costi di compartecipazione alla spesa troppo alti. E il Governo della Regione non garantisce una corretta programmazione delle attività del Consorzio Universitario di Agrigento. Dunque, per difendere l’ Università agrigentina si deve scongiurare il recesso dell’ ex Provincia di Agrigento, poi vigilare sul mantenimento degli impegni di spesa previsti nella Finanziaria Regionale, poi rinegoziare i rapporti tra l’Università di Palermo e il Polo di Agrigento, e poi rilanciare l’offerta formativa del Consorzio Universitario adeguandola alla realtà territoriale della provincia di Agrigento. Ciascuno dei destinatari del mio appello fornisca un responsabile contributo”