Foto principale-2Si è svolto stamattina, nella Piazza Umberto I del Comune di Realmonte, il “Mercatino della Solidarietà”, voluto fortemente dall’Amministrazione Comunale e con la preziosa collaborazione dell’Istituto Comprensivo G. Garibaldi.

Una mattinata di entusiasmo e spensieratezza, nel corso della quale i piccoli studenti hanno presentato, in cambio di piccole donazioni che verranno devolute in beneficienza, i piccoli oggetti realizzati nei laboratori scolastici.
Presente la dirigente scolastico, Graziella Fazi, e tutto il corpo docente che in breve tempo hanno confezionato, insieme ai bambini, dei souvenir aventi a tema il Natale.

Il Prof. Stefano Tesè, uno degli organizzatori della manifestazione, ha sottolineato: “Tutti i docenti si sono resi, sin dall’inizio, disponibili a portare avanti quest’iniziativa e ad organizzare i laboratori scolastici.Tutti i piccoli oggetti sono stati realizzati con materiale riciclato, proprio per inculcare ai ragazzi valori importanti quali il rispetto dell’ambiente e del nostro territorio, insomma delle vere e proprie decorazioni ecologiche”.
Presenti alla manifestazione il Sindaco, Calogero Zicari, e l’Assessore al ramo, Sabrina Lattuca, che hanno dichiarato: “Il Natale realmontino ha voluto mettere al centro tutti i bambini e le loro famiglie, grazie a queste iniziative volute da quest’Amministrazione abbiamo coinvolto il mondo della scuola nonché l’associazionismo locale. L’obiettivo che ci poniamo è quello di educare e formare i cittadini del domani a valfoto 3ori quali la Solidarietà e la Tolleranza verso tutti.”
Hanno partecipato al “Mercatino della Solidarietà” anche gli altri esponenti della Giunta e del Consiglio Comunale, oltre che moltissimi cittadini che hanno apprezzato l’iniziativa.

Il “Mercatino della Solidarietà” sarà riproposto, insieme al “Festival Interculturale” tra musica e cibo, giovedì 17 dicembre, alle ore 20:30, presso la Piazza Umberto I.