Siculiana, inaugurato il “giardino dei donatori di organi”

Si è svolta domenica 6 dicembre a Siculiana l’ inaugurazione del giardino dei donatori di organi, iniziativa fortemente voluta dal locale gruppo AIDO “Pasquale Colletto” e dall’amministrazione comunale guidata da Leonardo Lauricella.

Il giardino, in cui è posta una stele con una targa che commemora tutti i donatori, è inserito all’interno della villa Comunale.

Una messa celebrata in suffragio di tutti i donatori; alla fine della funzione un corteo a cui hanno partecipato tutte le AIDO provinciali e le autorità locali nonché la banda musicale siculianese V. Bellini, ha raggiunto la villa comunale dove il parroco Don Antonello Martorana ha benedetto la stele e il giradino.

Grande soddisfazione è stata espressa dal presidente dell’AIDO di Siculiana Biagio Scaduto, il quale ha evidenziato l’importanza di tale iniziativa per diffondere la cultura della donazione degli organi.

” L’ottimo lavoro di sensibilizzazione sul tema della donazione degli organi fatto dall’AIDO è da apprezzare e incentivare – ha affermato il Sindaco Leonardo Lauricella- donare organi vuol dire donare una vita a chi li riceve”.

In questo senso il Sindaco si è impegnato a dotare l’associazione AIDO di una sede presso una struttura pubblica di proprietà del comune.

L’evento si è concluso nel teatro del centro sociale di Siculiana dove, dopo un esibizione della scuola di ballo Dream Dance, si è tenuto un buffet offerto dagli sponsor.