Il 20 novembre scadrà il termine entro il quale gli interessati potranno presentare apposita richiesta di concessione dell’impianto sportivo adibito a campo da tennis, ubicato al Villaggio dei Fiori, attualmente in uso dall’Associazione Sportiva Tennis Sant’Angelo, in virtù di precedente concessione che scadrà l’1/1/2016.

Lo rende noto, attraverso pubblico avviso, il Dirigente del Dipartimento Affari Generali, Pietro Carmina, tra le cui competenze figura anche quella della gestione dell’Ufficio Patrimonio.

Va precisato che l’A.S. Sant’Angelo, con regolare istanza ha già chiesto il rinnovo della concessione.

In caso di più richieste, l’Amministrazione comunale per l’assegnazione del bene, adotterà la procedura prevista dall’art. 19 – comma 2 – del vigente regolamento per l’uso dei beni comunali.

Considerato che la l’impianto è destinato a campo da tennis, possono presentare richiesta di concessione soltanto società che svolgono attività sportive tennistiche.