Home Dai Comuni Agrigento Berretti, l’Akragas pareggia ad Andria. Micciché: “Buona reazione dopo lo svantaggio”

Berretti, l’Akragas pareggia ad Andria. Micciché: “Buona reazione dopo lo svantaggio”

337 views
0

Un gol e un punto per parte per Akragas e Fidelis Andria nella settima giornata del girone D del torneo nazionale Berretti. Entrambe le reti sono state realizzate nella ripresa, con la formazione di mister Mauro Miccichè che è andata sotto contro i pari età pugliesi a causa del gol di Grumo e ha poi raggiunto il pari con Musumeci. Le due squadre restano appaiate a centro classifica con 9 punti ciascuna.

Al termine della partita, commenta così il mister della Berretti dell’Akragas Mauro Miccichè: “Abbiamo controllato bene la gara nel primo tempo, siamo stati anche pericolosi con Cacciatore. Poi nella ripresa, dopo il gol subito, siamo stati molto confusionari, ci siamo lasciati un po prendere dalla frenesia di recuperare subito la gara. Le partite si posso recuperare anche a tempo scaduto come accaduto ieri, grazie alla belle rete di Enrico Musmeci, rientrato dopo un lungo infortunio. Per noi è un ragazzo di fondamentale importanza. Per il resto dobbiamo migliorare nella gestione della gara. Mi è piaciuto comunque che i ragazzi non hanno mollato e hanno creduto fino in fondo di recuperare la partita”.

TABELLINO

Akragas: Incardona, Mazza, Cappello, Capraro, Blandì, Musmeci (16° s.t. Farruggio), Contino M., Cacciatore, Greco ( 13° s.t Musumeci), Alfano, Leone. A disposizione: Amato, Grassadonia, Giarrusso, Mulè, Alba, Contino G., Caruso. Allenatore: Miccichè.

Andria: Merna, Festa, El Dtnethi, Guardasio (44° s.t. Nassisi), Labriola, Maolillo, Asselti, Zaza (10° s.t. Gareano), Amorelo (5° s.t. Grumo), Di Cosmo, Barrasso. A disposizione: Simone, Ieta, Mannadani, Monterisi. Allenatore: Cotta.

Arbitro: Cusumano

Note. ammoniti: Farruggio, Contino, Cappello, Zaza, Amorelo, Labriola, Di Cosmo.