Home Dai Comuni Agrigento Acqua pubblica, Firetto: “Tariffe da rivedere”

Acqua pubblica, Firetto: “Tariffe da rivedere”

268 views
0

La Giunta Municipale nell’ultima seduta ha approvato una Delibera che da prontamente seguito alla Legge Regionale 19/2005 che si esprime a favore del ritorno alla gestione pubblica del servizio idrico.
Dichiara il Sindaco Lillo Firetto: “Cogliamo questa legge come una buona opportunità e ribadiamo come, rispetto a un bene così prezioso, ogni comune debba essere messo nelle condizioni di godere appieno delle risorse attraverso tutte le fonti di approvvigionamento che ricadono sul proprio territorio.
E’ per questa ragione che abbiamo voluto, oltre che esprimere il nostro favore verso una gestione pubblica e diretta del servizio, rivolgerci alla Regione perché concorra assieme ai comuni a garantire un sistema equo e solidale.
Abbiamo chiesto che la Regione Sicilia riconsideri il rapporto con Siciliacque Spa per assicurare tariffe omogenee e sostenibili e quindi di gran lunga inferiori a quelle allo stato praticate sul nostro territorio.
L’acqua deve costare molto meno rispetto a quanto costa attualmente.
Ciò deve passare, a nostro avviso, attraverso una valutazione sulla portata delle quantità di acqua di cui dispone il nostro territorio, cui dovrà fare seguito una razionale individuazione di bacini idrografici pensati in ragione delle risorse idriche in essi ricadenti, per poi dare vita ad una logica e ragionata attività di gestione associata dei comuni”.