Fortitudo, risveglio tardivo. Agropoli vince meritatamente

La Fortitudo Agrigento stecca la prima partita casalinga di campionato e cede all’Agropoli per 83-82. Un punteggio “bugiardo” se si considera che i campani sono sempre stati avanti raggiungendo anche i 13 punti di vantaggio.

Grandissima partita di Trasolini, autore di 35 punti. Miglior realizzatore per gli uomini di Ciani, Martin, autore di 22 punti.

L’americano, che ha commesso due falli in pochissimi secondi alla fine del primo quarto, è stato costretto a seguire gran parte del match dalla panchina.

Ciò che preoccupa maggiormente, è la condizione di Alessandro Piazza, infortunatosi ad una mano all’inizio del terzo quarto.

Federica Barbadoro, giornalista di AgrigentoNotizie.it in "Tribuna Stampa" al Palamoncada
Federica Barbadoro, giornalista di AgrigentoNotizie.it in “Tribuna Stampa” al Palamoncada

Un nota negativa: l’eliminazione della tribuna stampa con i giornalisti fatti accomodare sui seggiolini della prima fila, senza presa di corrente, senza tavolo e costretti a lavorare in condizioni molto precarie.

Speriamo si sia trattato soltanto di un disguido.

Tabellino

Fortitudo Moncada Agrigento – BCC Agropoli 82-83 (19-21; 38-43; 61-68)

Fortitudo Moncada Agrigento: Martin 22 (9/14, 1/3, 1/1 tl), Vai 3 (1/2 da tre), Evangelisti 14 (2/7, 2/5, 4/4 tl), Chiarastella 5 (1/3, 1/3), De Laurentiis 5 (2/2, 1/2 tl), Saccaggi 15 (2/4, 3/9, 2/2 tl), Morciano, Visentin ne, Piazza 8 (0/4, 2/2, 2/2 tl), Eatherton 10 (3/6, 1/2, 1/2 tl). All. Ciani

BCC Agropoli: Merella, Santolamazza 7 (2/3, 1/2, 0/2 tl), Pecora ne, Bovo, Bolpin 11 (0/2, 3/3, 2/2 tl), De Paoli, Trasolini 35 (13/16, 9/12 tl), Carenza (0/2 da tre), Spizzichini 5 (1/4, 1/2), Di Prampero 3 (1/3 da tre), Roderick 14 (6/8, 0/4, 2/2 tl). All. Paternoster

fortitudo