Verso Akragas-Monopoli. Legrottaglie ha gli uomini contati: “Ho 16 uomini a disposizione”

Il tecnico dell’Akragas, Nicola Legrottaglie, ha incontrato la stampa alla vigilia della gara di recupero contro il Monopoli che si disputerà mercoledì, ancora una volta, allo stadio “Provinciale” di Trapani.

Legrottaglie esclude un turn over dei suoi: “Non credo sia necessario ricorrere al turn over, tra l’altro – ha spiegato il tecnico – in questo momento ho una rosa limitata a 16 uomini. Credo di aver trovato il giusto equilibrio e non penso che cambierò molto, tranne in qualche settore dove devo far rifiatare qualcuno. Madonia, per esempio, non è ancora nelle condizioni di affrontare tre gare in sette giorni. Purtroppo non ci sarà Almiron, salterà anche la sfida di domenica contro la Fidelis Andria, Di Piazza sarà il nostro ariete. Lui può fare molto ma deve essere il primo a credere nelle proprie possibilità”.

L’attaccante presente anch’egli in sala stampa, non sente molto il peso dell’attacco biancazzurro: “In questo momento tocca a me, ma solo perché altri sono infortunati, io posso dire che darò il massimo”.

Poi Legrottaglie chiama a raccolta la città: “Tutti dobbiamo essere uniti, in questo momento credo che il calcio potrebbe realmente rappresentare un trampolino di lancio per la città intera. Anche chi non è direttamente interessato al calcio potrebbe trarre dei vantaggi. Voglio ringraziare quei tifosi che ci hanno raggiunti a Ischia, erano soltanto 5, ma spero che un giorno possano diventare 5mila. Insieme si può andare lontano” ha concluso il tecnico.