Agrigento, Francesco Pira presenta “Comunicazione pubblica e d’impresa”

Sarà presentato sabato 10 ottobre 2015 alle ore 18 presso la sala “Giove” dell’Hotel Dioscuri Bay Palace di San Leone ad Agrigento il libro di Francesco Pira ed Andrea Altinier “Comunicazione Pubblica e d’impresa” .

Gaetano Marongiu
Gaetano Marongiu

L’evento è organizzato dall’ANIOC (Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche) e sarà aperto dal Delegato Provinciale Cavalier Ufficiale Gaetano Marongiu. A discutere con uno dei due autori, Francesco Pira, sociologo, giornalista e docente di comunicazione all’Università di Messina e allo IUSVE sarà il segretario provinciale dell’Associazione della Stampa, Dottor Stelio Zaccaria.

L’opera di Francesco Pira e Andrea Altinier studia e approfondisce le moderne tecniche di comunicazione pubblica e d’impresa con un occhio sempre attento su come quest’ultime si sviluppano sulla rete.Dalla viralità del brand Pinarello con il lancio della bicicletta di Wiggins alla campagna we branded di Coca Cola, dalla campagna della Nike che scrive direttamente sul manto stradale i messaggi dei social fino ad arrivare all’analisi del comunicato di Costa Crociere nei giorni della Concordia. Un lavoro di analisi e ricerca durato quasi due anni per individuare nuove teorie, ricerche sui trend e sul consumo dei media e per puntare l’attenzione su un settore in continuo cambiamento che richiede sempre più competenza e professionalità.

Il testo è suddiviso in sei macro parti: il contesto comunicativo contemporaneo, la comunicazione pubblica, la comunicazione d’impresa, il piano di comunicazione, la responsabilità sociale d’impresa, la comunicazione di crisi.

Si tratta di un testo scritto e pensato non solo per gli studenti, ma anche per tutti gli operatori della comunicazione che giornalmente operano in un campo sempre più complesso e articolato. Ma anche per amministratori pubblici, imprenditori, commercianti, artigiani, persone che operano nel mondo del sociale che hanno necessità di comunicare al meglio la loro attività.