Violenza sessuale, mandato di arresto europeo per un palmese

Gaetano Burgio di 33 anni, di Palma di Montechiaro, è stato arrestato dai poliziotti del commissariato diretto da Angelo Cavaleri.
L’uomo è stato colpito da un mandato di arresto europeo emesso dalla magistratura tedesca, perché accusato di violenza sessuale commessa quando risiedeva in Germania.
Il palmese, che e’ stato rintracciato a casa di alcuni parenti, aveva lasciato la Germania per sottrarsi alla cattura. Burgio non ha opposto resistenza e sitrova ora rinchiuso nel carcere Petrusa di Agrigento in attesa che la Corte di Appello di Palermo si pronunci sull’estradizione.