Tiscione torna in Lega Pro? Il Fondi presenta domanda di ripescaggio

Filippo Tiscione potrebbe tornare in Lega Pro dalla “porta di servizio”.

L’Unicusano Fondi, squadra che lo ha ingaggiato poche settimane fa, ha infatti presentato domanda di ammissione tra i professionisti. Per la società laziale, il cui nome è strettamente legato al passato biancazzurro (nel suo stadio – certamente a norma – l’Akragas giocò la finale dei play off contro la Correggese) si tratterebbe di un ritorno nella categoria dopo tre anni.

Il club rossoblù, tramite il suo presidente Nicola Ciarlone, starebbe tentando di prendere il posto del Castiglione o, in alternativa, essere in pole position in caso di aumento del roster a 60 club.