Agrigento, prosegue l’operazione “decoro urbano”

Agrigento – Gli operai dell’Ufficio Strade del Comune di Agrigento hanno rimosso alcuni cartelloni e totem pubblicitari abusivi in piazza Ugo La Malfa, in lungomare Falcone e Borsellino e in altre zone della città. “Si tratta – ha detto il vice sindaco Elisa Virone – di un’azione volta a ripristinare la legalità e nello stesso tempo a “ripulire” la città da una serie di sovrapposizioni che deturpano la bellezza dei luoghi”.
“Ci aspettiamo – dice il sindaco Lillo Firetto – che gli esercenti e gli operatori collaborino autonomamente al ripristino o alla regolarizzazione di ciò che attiene a insegne, pre-insegne e cartellonistica di vario tipo, per concorrere alla ricostituzione della qualità urbana della nostra città”.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow Me!