Home Dai Comuni Agrigento Crisi finanziaria degli enti locali, intervento di Firetto

Crisi finanziaria degli enti locali, intervento di Firetto

145 views
0

Siamo ad Agosto e 390 comuni siciliani non hanno ancora ricevuto un euro né dal Fondo Ordinario né da quello Capitale. Il grido d’allarme lanciato dal presidente dell’Anci, Leoluca Orlando e da Paolo Amenta, sulla difficile situazione finanziaria venutasi a creare a causa dei mancati trasferimenti regionali ai Comuni, molti dei quali non riescono a pagare gli stipendi ai propri dipendenti, è più che giustificato.
L’Ufficio di presidenza dell’Anci Sicilia ha incontrato l’assessore regionale Baccei ma le prospettive non lasciano presagire novità positive.
“In provincia di Agrigento – dichiara il sindaco della città capoluogo, Lillo Firetto che nelle ultime ore ha avuto un colloquio con l’assessore regionale agli Enti Locali, Pistorio e con il direttore generale dell’assessorato, Morale – sono già quattro i comuni che non sono riusciti ad onorare il pagamento degli stipendi ai propri dipendenti e la vicenda rischia di appesantirsi se dallo Stato e dalla Regione Siciliana non si farà prontezza in tempi rapidissimi”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui