Porto Empedocle, si dimettono sette consiglieri comunali

I consiglieri Comunali di Porto Empedocle Bartolotta Salvatore, Di Gloria Gianluca, Di Gloria Angela, Palumbo Piccionello Domenico, Borgognone Luigi, Occhipinti Angelo e Filippazzo Giuseppe, hanno rassegnato le dimissioni irrevocabili.

In una nota diffusa alla stampa si legge: “I sottoscritti Consiglieri Comunali, al termine di una esaltante esperienza amministrativa, alla luce delle ultime vicende circa la situazione di cassa dell’Ente e della prospettiva di vedere aumentate senza alcuna grave ragione le tariffe ed i tributi locali, non condividendo in alcun modo la politica regionale e statale, che vede trasferire le risorse agli enti locali con ritardi irragionevoli, che mettono in gravissime difficoltà la svolgimento della normale attività amministrativa e non condividendo altresì le scelte in materia economico-finanziarie del Commissario Straordinario nonostante i ripetuti solleciti ed interventi volti ad dissauaderlo dalle posizioni assunte, hanno deciso di RASSEGNARE le proprie IRREVOCABILI DIMISSIONI dalla carica di CONSIGLIERE COMUNALE”.