Agrigento, interrogazione M5S su trasferimenti regionali Irpef con “democrazia partecipata”

Il Movimento 5 Stelle Agrigento, tramite la portavoce Marcella Carlisi, ha presentato alle competenti autorità comunali un’interrogazione riguardo l’applicazione dell’articolo 6 della legge regionale N. 5/2014 (Legge di stabilità regionale) che reca le “Disposizioni in materia di assegnazioni finanziarie ai Comuni”.
L’articolo stabilisce che almeno il 2% dei trasferimenti regionali ai Comuni delle somme Irpef spettanti vengano spese utilizzando forme di “democrazia partecipata”, cioè coinvolgendo la cittadinanza nella la scelta di azioni di interesse comune da finanziare.
La consigliere chiede di sapere “se e come (con quali strumenti di partecipazione) l’amministrazione ha intenzione di adempiere a questa prescrizione anche per evitare eventuali sanzioni”.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow Me!