Rapporti sessuali con 13enne: giovane patteggia la pena

Un anno e otto mesi di reclusione, con sospensione condizionale della pena, per un 24enne accusato di avere avuto rapporti sessuali con una ragazzina di 13 anni.
Il giovane si è sempre difeso sostenendo di non essere stato mai a conoscenza dell’età della ragazzina conosciuta in una spiaggia tra Palma di Montechiaro e Licata, mentre la Procura gli contestava di avere compiuto rapporti sessuali completi con la tredicenne avendone la piena consapevolezza della giovane età.