“Leonardo Sciascia e le arti visive”, Firetto annuncia nascita percorsi artistici

Il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto intervenendo presso il Museo Archeologico all’inaugurazione della mostra “Leonardo Sciascia e le arti visive“, riflessi di critica d’arte con opere dei maggiori Maestri del Novecento, da De Chirico a Pirandello, da Attardi a Guttuso fino a Carlo Levi, Mario Bardi, Renzo Vespignani, Emilio Greco, Gianbecchina, Caruso e molti altri ancora ha annunciato la prossima creazione di veri e propri percorsi artistici all’interno della città per la valorizzazione del grande patrimonio artistico e monumentale di Agrigento.

“Si tratta di una bella Collettiva – dichiara Lillo Firetto – che purtroppo avrà una durata brevissima, appena sette giorni, che raccoglie opere significative dei principali artisti del Novecento; una mostra che merita un’attenzione particolare”.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow Me!