Il libro di Fabrizio Tinaglia viene adottato anche in Cina oltre che in America e in Italia

Fabrizio Tinaglia
Fabrizio Tinaglia

Non capita spesso che i libri pubblicati in Italia, da qualsiasi editore, vengano poi adottati all’estero.
Oggi vi raccontiamo invece del successo e del talento del giovane favarese Fabrizio Tinaglia.
Infatti oggi il primo libro scritto da Fabrizio Tinaglia si trova in molte biblioteche universitarie del mondo ,da oggi anche in Cina oltre che in America e in Italia.
Fabrizio Tinaglia è un profondo conoscitore della vita e delle opere di Leonardo Da Vinci e di Luigi Pirandello, anche di altri grandi autori, scienziati, filosofi e letterati.
Partiamo dall’inizio della storia.
Fabrizio Tinaglia ha cominciato a scrivere racconti, e piccoli saggi , fin da bambino, ma non aveva pubblicato niente a livello nazionale fino al 2008.
Come spesso capita all’inizio di carriera di ogni scrittore nessun editore di alto livello ha creduto nella sua opera da subito, si può dire anzi più chiaramente che l’opera è stata riconosciuta di buon livello anche dai grandi editori però essendo il ragazzo uno scrittore esordiente e non avendo quindi un nome famoso capace di far vendere copie sicure, le case editrici di alto livello non hanno avuto l’interesse quindi a pubblicare le sue opere per paura evidentemente di non vendere poi le copie stesse stampate.
Oggi invece tutto è cambiato, il successo è arrivato ed è lui oggi a decidere con quale editore pubblicare .
Infatti il primo libro pubblicato dal filosofo e pedagogista Fabrizio Tinaglia ed intitolato :

Leonardo Da Vinci, Luigi Pirandello e i filosofi della storia : ricerche inedite e storia della filosofia ,editore Lampi di Stampa di Milano e pubblicato nel 2008, oggi questo libro è entrato a far parte della letteratura e della scienza mondiale.
Per la provincia di Agrigento, e per Favara in particolare, è motivo di orgoglio vedere un compaesano e concittadino raggiungere tali traguardi.
Il libro infatti si trova in tantissime biblioteche universitarie del mondo ,e non solo universitarie, le quali hanno adottato il volume da subito tra i loro scaffali ed è stato catalogato spesso come letteratura straniera, infatti l’italiano all’estero spesso viene studiato come letteratura straniera , è un po’ come avviene qui in Italia per noi per la lingua inglese ed i libri scritti in inglese ,esistono all’estero infatti nelle università i dipartimenti di lingua e letteratura italiana che raccolgono libri di autori italiani che hanno apportato un contributo significativo alla lingua italiana e che apportano nuovi contributi e nuove ricerche per permettere di conoscere meglio alcuni autori riconosciuti a livello mondiale come Leonardo Da Vinci e Luigi Pirandello.
Anche tante persone private hanno il libro di Tinaglia , ma i privati non si possono individuare facilmente come le biblioteche pubbliche.
Ecco un breve elenco delle biblioteche universitarie mondiali che hanno il libro del favarese Tinaglia , non pubblichiamo qui invece le tante librerie e biblioteche italiane che possiedono lo stesso libro:

1) Bayerische Staatsbibliothek
Bavarian State Library (BSB)
München, D-80539 Germany

2) University of Cape Town Libraries
UCT Libraries
Cape Town, 7700 South Africa

3) National Library of China (BNJ)
中国国家图书馆
Beijing, 100081 China

4) Columbia University in the City of New York
Columbia University Libraries
New York, NY 10027 United States

5) Library of Congress
Washington, DC 20540 United States

6) State University of New York, Binghamton University Libraries
Glenn G. Bartle Library
Binghamton, NY 13902 United States

7) University of California, Los Angeles
Los Angeles, CA 90095 United States

8) University of California Los Angeles
Southern Regional Library Facility
Los Angeles, CA 90095 United States

9) Marquette University Raynor Memorial Library
John P. Raynor Library
Milwaukee, WI 53201 United States

10) University of Notre Dame
Hesburgh Library
Notre Dame, IN 46556 United States

Ai lettori farà piacere sapere anche che il filosofo e pedagogista favarese Fabrizio Tinaglia, tramite il libro, ha fatto conoscere ancora di più alcuni autori italiani come Leonardo Da Vinci, Luigi Pirandello, ed anche altri autori italiani , all’estero, inoltre su Wikipedia (sia in italiano sia in inglese) il libro è citato alla voce bibliografia sulla pagina di Luigi Pirandello.