Attentato Bardo, arrestato marocchino. Era sbarcato a Porto Empedocle

Touil-Abdelmajid
Touil Abdelmajid

Un 22enne marocchino, Touil Abdelmajid, è stato arrestato ieri sera a Gaggiano con l’accusa di aver preso parte all’attentato al museo del Bardo di Tunisi dove morirono 4 italiani.

L’uomo era arrivato in Italia con un barcone il 17 febbraio scorso a Porto Empedocle e in quell’occasione aveva ricevuto un decreto di espulsione.  Abdelmajid sarebbe successivamente andato in Tunisia e tornato in Italia dove ha la mamma che fa la badante e due fratelli, tutti regolarmente soggiornanti sul territorio italiano. Era ricercato a livello internazionale dalle autorità tunisine, che lo ritengono coinvolto nell’attentato al museo in cui morirono 24 persone