Pubblicità elettorale, strutture precarie e pericolose

IMG-20150514-00347-Copia
La struttura precaria e pericolosa

Ma dove viviamo. E’ possibile che non si è capaci di fare meglio?

Guardate un po’ che razza di struttura il Comune ha realizzato per la propaganda elettorale. Si trova a ridosso del marciapiede della piazza antistante lo stadio Esseneto.

Una struttura in legno, tanto precaria, ma tanto precaria che dopo averla realizzata vi hanno avvolto attorno il nastro di pericolo di colore rosso-bianco.

Ma meglio niente.

Evitate di metterci mano se non si è capaci di assemblare e rendere stabili quattro pezzi di legno trovati o riciclati chissà da dove. La struttura è traballante. Rischia di finire su qualche passante da un momento all’altro.

Ma poi è proprio brutta a vedersi. E poi se sta cadendo toglietela: il marciapiede dove si trova la struttura giornalmente viene attraversata da decine e decine di bambini che vanno a scuola.