Interlocuzione tra Alessi e la Giammanco per riaprire la via Volpe

Dopo aver incontrato i commercianti e gli abitanti delle vie Dante e Callicratide, confrontandosi sulle difficoltà e sull’insostenibilità della situazione conseguente alla chiusura della via Volpe a causa del crollo di parte del costone sovrastante, il candidato sindaco Silvio Alessi ha avuto un’interlocuzione diretta con il Commissario del Comune di Agrigento, dott.ssa Luciana Giammanco.
Facendosi portavoce delle gravi criticità sollevate dagli abitanti e dai commercianti, Alessi ha chiesto alla dott.ssa Giammanco un intervento urgente da parte del Comune.
Il Commissario si è mostrato subito disponibile, sottolineando il suo impegno per chiedere un intervento celere alla Regione, coinvolgendo l’Assessorato ai Lavori Pubblici e la Prefettura, per intervenire sul costone.
E proprio in Prefettura lunedì mattina si terrà una riunione operativa per individuare i percorsi possibili per una tempestiva riapertura della via Volpe: chiusura che, oggi, taglia in due la città di Agrigento.
«La situazione per i commercianti e gli abitanti delle vie Dante, Manzoni, Callicratide e XXV aprile – dichiara Silvio Alessi – è ormai divenuta insostenibile. Ringraziamo la dott.ssa Giammanco per l’impegno e l’apprezzabile disponibilità mostrata. Una soluzione immediata per l’apertura della strada non è più rinviabile. Siamo fiduciosi – conclude Alessi – che lunedì ci sarà un intervento risolutivo».

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow Me!