Play off, la Fortitudo ci riprova

Dopo la bella prestazione in gara-1, chiusa con la sconfitta di stretta misura dopo aver condotto per tre quarti in casa della Tezenis Verona, i ragazzi di Franco Ciani proveranno a portare la serie in parità prima di tornare sul parquet amico del PalaMoncada di Porto Empedocle.

L’assenza di Alessandro Piazza (lesione muscolare) si è ovviamente fatta sentire, accorciando la rotazione sugli esterni e privando la Moncada del suo playmaker. Penny Williams ha svolto un grande lavoro in questo senso, sacrificando un po’ il suo gioco in attacco per dare ordine e qualità in regia.

Queste le parole dei capitano Albano Chiarastella, autore di una prova di grande intensità sabato sera (i 10 rimbalzi sono lì a dimostrarlo), alla vigilia del secondo episodio di questo quarto di finale dei playoff di A2: “Prima di tutto voglio dire che questa squadra ha dimostrato di avere tanto carattere. Abbiamo dimostrato che ce la possiamo giocare anche contro una squadra che ha dominato l’intero campionato, una squadra sicuramente di un altro livello. Non dobbiamo dimenticare i nostri obiettivi di inizio anno e fin dove siamo arrivati. Ogni partita dei play off è completamente diversa a quella precedente. Domani noi dobbiamo cercare di fare più o meno le stesse cose di gara uno. Essere ordinati in attacco fare un gioco di movimenti di palla, giocare con pazienza e determinazione. Cercare di essere poco più lucidi negli uno contro uno, perché Verona è una squadra di tanto talento con tanti giocatori che possono decidere la partita.”.

Tezenis-Moncada sarà trasmessa lunedì 4 maggio in diretta streaming sulla piattaforma LNP TV (webtv.legapallacanestro.com) a partire dalle 20.30.