Home Politica Agrigento. Renziani, una nuova primavera ad Agrigento

Agrigento. Renziani, una nuova primavera ad Agrigento

185 views
0

Riceviamo e pubblichiamo la nota del coordinamento provinciale Area Renzi sull’annullamento delle primarie primarie

Il segretario regionale del Partito Democratico, Fausto Raciti, ha sconfessato le ormai famose primarie marmellata di Agrigento.
E’ la vittoria della base, dei militanti, dei tanti dirigenti, che credono nella possibilità di costruire una nuova stagione non solo ad Agrigento ma in tutta la Provincia.
E’ la vittoria sui signorotti della politica che credono di poter fare e disfare, di poter manovrare, spostare pedine, muovere i fili, a loro piacimento.
Quando il coordinamento provinciale dell’area Renzi si è fatto interprete dei tanti militanti e dei cittadini che ritenevano inconcepibile la grande ammucchiata, il segretario provinciale, noncurante, spacciava invece “Agrigento 2020”, di cui era il fondatore, per una grande apertura, fingendo di ignorare che stava consegnando, a mani alzate, il PD alla destra.
Solo adesso, dopo essere stato sconfessato dai dirigenti nazionali e regionali, tenta di arrampicarsi a degli specchi che riflettono solo l’immagine del suo fallimento.
Chiediamo pertanto, come naturale conseguenza dell’annullamento delle primarie, l’immediato commissariamento della segreteria provinciale di Agrigento che non può più essere retta da chi ha creato, gestito, avallato, consentito questo pasticcio senza fine che sono state le primarie del centro sinistra con Forza Italia.
La città di Agrigento e l’intera provincia hanno bisogno di un vero cambiamento senza camuffamenti, una vera svolta in netta discontinuità col passato.
Basta coi padroni e padroncini, basta con le logiche spartitorie!
Vogliamo un partito nuovo dove le istanze dei cittadini e l’interesse collettivo siano al primo posto.
Occorre costruire un progetto di cambiamento autentico che raccolga le richieste delle tante persone scese in piazza contro Gettonopoli, per gridare a gran voce che c’è bisogno di una nuova classe politica, ancorata a solidi principi etici e morali.
Il Coordinamento dell’area Renzi lancia una grande iniziativa aperta a tutte le aree, le sensibilità, i simpatizzanti, gli iscritti, aperta a tutti i dirigenti e i militanti che non hanno condiviso la Marmellata.
Invitiamo tutti a partecipare alla grande Assemblea cittadina per Giovedì 2 Aprile, ore 17.30 ad Agrigento, per individuare uomini, idee, progetti, per un nuovo inizio, una nuova primavera della città dei Templi.