Gaziano lascia la presidenza dell’Ordine degli Avvocati di Agrigento

L’avvocato Antonino Gaziano, lascia il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Agrigento, per per assumere la carica di consigliere nazionale dell’Ordine.

Dopo 25 anni da componente e 9 da presidente, ieri mattina il legale ha formalizzato le dimissioni.
Adesso, il consiglio agrignetino sarà chiamato ad eleggere il nuovo presidente. Le elezioni si terranno il prossimo 21 marzo.

“Quando mi sono insediato, nel 1990, al consiglio forense – ha spiegato – c’erano poco meno di 200 iscritti. Adesso ce ne sono 1.300. La professione è satura e il contesto economico non può garantire sempre qualità e guadagni dignitosi. Cercherò di portare avanti le problematiche locali dell’avvocatura a livello centrale. Il consiglio nazionale è il massimo organo che rappresenta la professione e cercherò di tutelare i miei colleghi e servire l’avvocatura con lo stesso spirito di servizio di sempre”.