Agrigento. Vitellaro: “Capodicasa guardi al suo PD”

“L’on. Angelo Capodicasa sbaglia indirizzo, rivolgendosi a Lillo Firetto, anziché guardare all’interno del suo PD.”
Lo dichiara Pietro Vitellaro, presidente della “Officina delle Idee” che sosterrà la candidatura a sindaco di Agrigento di Lillo Firetto.

“L’On. Capodicasa – spiega Vitellaro – piuttosto che rivolgersi a Lillo Firetto contestando che non si tratta di primarie farsa, si rivolga a casa propria ad esempio all’onorevole Lauricella deputato del suo partito, quindi suo omologo, che ha parlato di ” falsarie” e di “vergogne” chiamando a Guerini e Renzi di intervenire, o ancora all’On. Ferrandelli, o ancora alla vicesegretaria provinciale De Liberto che ha rassegnato per protesta le sue dimissioni contro le primarie o ancora ad altri esponenti della segreteria come Tonino Milioto che si sono dimessi denunciando la coalizione mostro. Capodicasa risponda a se stesso ed al suo partito prima che ad altri” conclude Vitellaro.