Firetto: “Agrigento pretende un risveglio d’anime”

“Agrigento cade a pezzi. Un disastro strutturale e culturale. Veleni. La macchina del fango in piena azione che ha visto vittima, nelle ultime ore Riccardo Gallo. Un clima da speranze perdute. Agrigento pretende un risveglio d’anime. Una esperienza di salute pubblica che ridia dignità alla Città. Che cambi Agrigento. Agrigento Porta del Mediterraneo, rigenerata urbanisticamente!”.
Lo dichiara il candidato sindaco Lillo Firetto.