Pd, Tonino Moscatt chiamato a fianco del Vice segretario Lorenzo Guerini

“Credo sia divenuto necessario avvalersi delle potenzialità che esistono nel nostro partito per un lavoro più capillare ed efficace da cui l’organizzazione deve ripartire. Sono certo che saprai mettere a disposizione le tue competenze e la tua passione”.

Con queste parole, per mezzo di una lettera indirizzata al deputato Antonino Moscatt, il vice segretario nazionale e responsabile dell’organizzazione del Partito democratico Lorenzo Guerini, ha ufficializzato l’importante incarico che il giovane parlamentare agrigentino si appresta a ricoprire.

Moscatt farà parte del dipartimento organizzazione nella sede romana di Via Sant’Andrea delle Fratte, raddoppiando l’impegno politico anche sull’intero territorio nazionale.
Per l’ex leader della sinistra giovanile e assessore comunale, si tratta di una ‘sfida’ prestigiosa; da quella postazione avrà la responsabilità di coordinare e monitorare quello che attualmente è il più grande partito del Paese.

“Durante i miei percorsi e le mie esperienze ho spesso capito – afferma Moscatt – che il dinamismo e l’entusiasmo contribuiscono ad ottenere risultati importanti. Non nascondo che ritrovarmi a far parte di uno degli ‘ingranaggi’ primari del mio partito mi emoziona, ma allo stesso tempo mi fortifica nelle intenzioni di voler contribuire a rendere, il soggetto politico a cui mi ispiro per storia e cultura, ancora più organizzato e vicino ad ogni realtà. Non posso non ringraziare, davvero di cuore, chi ha voluto scommettere – conclude Moscatt – su me”.

Articoli consigliati

Follow Me!