Le rappresentazioni classiche dell’Inda forse anche nella Valle dei Templi

Molto presto, la millenaria Valle dei Templi di Agrigento potrebbe ospitare anche alcune rappresentazioni di teatro classico inserite nel Cartellone 2015 dell’Inda di Siracusa. Il deputato regionale Lillo Firetto nella veste di Presidente del Distretto Turistico Valle dei Templi di Agrigento è stato ricevuto questa mattina a Palermo presso la biblioteca della dimora storica di Palazzo Tomasi, (quella che vide nascere il romanzo del “Gattopardo”) da Gioacchino Lanza Tomasi, neo soprintendente dell’Istituto del Dramma Antico, per verificare la possibilità di inserire anche la Valle dei Templi di Agrigento nel circuito degli spettacoli del cinquantunesimo ciclo di rappresentazioni classiche dell’Inda in programma a partire dal prossimo 15 maggio. “E’ una eventualità opportunamente accarezzata anche dal Parco Archeologico e dai suoi vertici – spiega Lillo Firetto – che potrebbe aprire la Valle dei Templi nell’ambito di più vasti circuiti culturali!”.