I club UNESCO siciliani si incontrano ad Agrigento

Domani sabato 24 gennaio, dalle ore 10,00, presso l’aula magna del Liceo Classico Empedocle di Agrigento si riuniranno i club Unesco siciliani con all’Ordine del giorno lo “Sviluppo di una politica regionale dei Club Unesco” nei campi della Scienza, della istruzione e formazione, della Cultura.

L’incontro si svolgerà alla presenza della Presidente Nazionale della FICLU (Federazione Italiana dei Club e Centri Unesco) professoressa Maria Paola Azzardo Chiesa e di un nutrito numero di componenti del consiglio direttivo nazionale FICLU.
Saranno presenti, oltre al club di Agrigento che farà gli onori di casa, i club di Castelbuono, Castelvetrano, Comiso, Enna, Erice, Gela, Messina, Palermo, Sciacca, Scicli, Taormina, Trapani.

La scelta di incontrare i club siciliani è caduta ad Agrigento per la presenza dell’enorme patrimonio archeologico della cittadina, per la presenza dell’area archeologica, inserita nella lista del patrimonio dell’umanità, ma anche per l’ottimo lavoro del Liceo classico di Agrigento, scuola associata all’Unesco, per la qualità dell’istruzione e la cura degli studenti, per le importanti attività culturali che settimanalmente vengono svolte.
La riunione sarà aperta dalla dottoressa Anna Maria Sermenghi, D.S. del liceo Empedocle e socia onoraria del club unesco di Agrigento.