SS. Agrigento-Palermo: cedimento record dopo una settimana

E’ durato solo pochi giorni il nuovo tratto di strada della SS. Agrigento-Palermo.

Inaugurata il 23 dicembre, infatti, la parte di strada lunga circa 1 km, ha avuto improvvisamente un cedimento segnando quello che potrebbe essere un record e confermando la triste realtà siciliana.Forse a causa della neve, si è trattato precisamente di un anomalo cedimento del piano viabile in corrispondenza del rilevato retrostante la spalla del viadotto ‘Sorciavacche 2’Fortunatamente al momento del fatto nessun veicolo stava transitando in quel tratto di strada. Immediatamente richiusa è iniziata la diatriba tra Anas e privati per cercare di capire di chi sia realmente la colpa. Il traffico, invece,  è stato provvisoriamente deviato sulla strada provinciale 55, dal km 10,580 al km 12,400.