Sull’International Mathematical Forum un nuovo articolo dell’ingegnere siculianese Calogero Siracusa

Un altro importante riconoscimento per l’ingegnere siculianese Calogero Siracusa che ancora una volta si impone nel panorama internazionale della matematica.
Siculiana offre tante potenzialità e risorse e trova tra i suoi cittadini persone illustri che riportano la luce sulla città ed i suoi abitanti.
Fra questi cittadini illustri, Siculiana può sicuramente vantare l’ingegnere Calogero Salvatore Siracusa, fresco di un’importante riconoscimento da parte della comunità internazionale dei matematici: la pubblicazione sull’International Mathematical Forum di un articolo trattante la costante γ, meglio nota come “costante di Eulero-Mascheroni”.
Per comprendere l’importanza dell’evento, basti riflettere sul fatto che il comitato scientifico, che cura l’edizione della rivista, è costituito da docenti e ricercatori universitari provenienti da Stati Uniti, Italia, Canada, Giappone, Cina, India, Spagna, Australia e Corea del Sud.
Scritto con la collaborazione del prof. Daniele Ritelli dell’Università di Bologna, l’articolo dell’ingegnere siculianese fornisce un importante apporto alla teoria dei numeri, avendo gli autori ricavato cinque relazioni limite che coinvolgono la funzione Z di Riemann. La natura della costante γ è ancora sconosciuta, ma questo studio di recente pubblicazione fornirà sicuramente un aiuto alla ricerca.
Da sempre appassionato alla matematica, l’ing.Siracusa non è nuovo a pubblicazioni concernenti studi sulla matematica. Tra gli scritti dell’ingegnere siculianese si elencano: Esplorazione in un nuovo modello geometrico (2001); La curva del ragno (2002); Rappresentazione della funzione impropria di Heaviside-Dirac mediante funzione continua (2004); La curva Elicidea (sulla rivista “Archimede”, 2006); Un problema di massimo e minimo vincolati (sulla rivista “Archimede”, 2008); Code di Funzioni e funzione di Riemann (sulla rivista “Archimede”, 2010). É, infine, del 2011 la pubblicazione del libro: Irrazionale e trascendente: decimale illimitato aperiodico (edizione Booksprint).