Doppio Candiano: la Leonfortese espugna Gioia Tauro

Con una prestazione straordinaria la Leonfortese di mister Gaetano Mirto espugna per 2-1 il campo della Nuova Gioiese, nella sedicesima giornata del campionato di Serie D girone I. Un successo meritato, che sarebbe potuto essere ancora più ampio nel risultato finale, alla luce delle occasioni create dalla squadra di Mirto.

Il match si mette subito nella giusta carreggiata, con Candiano che al 5′ insacca una chirurgica punizione dal limite. Neanche venti minuti dopo i leoni raddoppiano, ancora con Candiano, che insacca un preciso assist di Bonaventura. Quest’ultimo, bravo nell’occasione della rete, diventa protagonista negativo un minuto dopo, quando pasticciando con Pentimone imbecca in un’autorete. La Leonfortese è comunque padrona del campo ed è nettamente in vantaggio sul possesso palla. Alla mezz’ora il portiere para un tiro da limite di Calabrese. Nella ripresa l’andamento del match non cambia, la Leonfortese controlla bene e riparte. Al 66′ i locali hanno a disposizione un calcio di rigore per fallo in area di Guerreri su un avversario: il tiro di Crucitti prima si stampa sul palo e poi viene bloccato da un super Pentimone. Nel finale Leonfortese vicinissima alla terza rete, un paio di volte con Floridia e con il nuovo entrato Liuzzo. Finisce qua: per i biancoverdi tre punti preziosi per la classifica.

L’articolo Doppio Candiano: la Leonfortese espugna Gioia Tauro sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.