Home Dai Comuni Agrigento Di Rosa sfida Firetto: “Sto pensando di candidarmi come sindaco di Porto...

Di Rosa sfida Firetto: “Sto pensando di candidarmi come sindaco di Porto Empedocle”

182 views
0

“Il deputato Firetto rompa gli indugi e dica con chiarezza se intende candidarsi alle elezioni amministrative per la scelta del nuovo sindaco di Agrigento”.
Lo dichiara il candidato Giuseppe Di Rosa che spiega: “Se lo facesse subito libererebbe, attraverso le dimissioni anticipate, Porto Empedocle dalla sua disamministrazione (dipendenti senza stipendio per mesi e netturbini che occupano il palazzo di città) e consentirebbe alla città di scegliere un nuovo sindaco. Io – prosegue Di Rosa -, dal mio canto, ho ricevuto diverse richieste da parte di cittadini empedoclini perché mi impegni in prima persona per guidare la città e affrontare le tante emergenze nascoste sotto il tappeto in questi anni, occupandomi della Porto Empedocle di cui Firetto non si è mai occupato. La città lontana dalle luci (sempre più tenui) della sua faccia presentabile, fatta di quartieri abbandonati, dove manca tutto, che sono rimasti per anni ad attendere risposte che non sono mai arrivate. La città dello sport negato, dove si è lasciata morire una squadra gloriosa come l’Empedoclina, sebbene il deputato sindaco abbia ora scoperto l’improvviso amore per l’Akragas Calcio, al punto di presenziare alle partite all’Esseneto con tanto di sciarpa bianco azzurra. Insomma – scrive Di Rosa rivolgendosi all’attuale sindaco empedoclino – Firetto, fai chiarezza: gioca a carte scoperte non puoi presentarti agli agrigentini come il nuovo. Ti sfido. Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo od assumersi la responsabilità di cambiarle. Io mi assumo la responsabilita’ di cambiarle!” conclude Di Rosa.