Accademia Licata, Giordano: «Voglio uomini prima che atleti»

Licata. E’ un Carmelo Giordano molto motivato quello che ci ha rilasciato le prime dichiarazioni dopo l’annuncio dell’accordo raggiunto per guidare l’Accademia Licata. «Voglio uomini prima che calciatori – le sue parole – prima dei moduli ciò che conterà sarà l’atteggiamento della squadra. E’ questo che fa la differenza in queste categorie dove non si incontrano sempre squadre molto organizzate». Giordano ha già avuto modo di farsi un’idea della squadra. «Ho visto le partite con Raffadali, Partinico e Carini. Credo che bisognerà iniziare a fare punti anche fuori casa. Non vedo avversari imbattibili in questo campionato». Il neo tecnico del Licata ha parlato anche dell’avversario di domenica, il Casteltermini. «Ho studiato dal punto di vista tattico la loro squadra. Andremo là per vincere. Per avere una media play-off servirà vincere le gare interne e quantomeno pareggiare fuori casa». Infine una battuta sull’organico: «Se arriveranno occasioni in queste settimane di mercato, con la società le coglieremo. A oggi però il mio compito è quello di valorizzare il materiale attualmente a disposizione». Ieri intanto è stato ufficializzato il terzo colpo piazzato in poche ore dall’attivissimo direttore sportivo Angelo Curella. E’ stato tesserato l’attaccante Fabio Bonvissuto, ex Sant’Angelo Licata che va ad aggiungersi agli acquisti di Cannizzaro e di Joel. Si sta allenando con la squadra anche l’esperto attaccante Domicoli. «Abbiamo preso un allenatore giovane e motivato con cui vogliamo aprire un ciclo» ha evidenziato il ds Curella.
GIUSEPPE CELLURA – LaSicilia

L’articolo Accademia Licata, Giordano: «Voglio uomini prima che atleti» sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.