Torneo di S. Barbara, vince la Capitaneria di Porto

La squadra della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Porto Empedocle si è aggiudicata l’edizione 2014 del tradizionale torneo di calcetto di S. Barbara, organizzato in contrada Calcarelle dall’ENDAS di Agrigento e riservato alle forze dell’ordine e di polizia, cui hanno preso parte anche le rappresentative del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, del Comando Provinciale dei Carabinieri, della Stazione Carabinieri di Villaggio Mosè, della Polizia Penitenziaria, della Questura e della Sezione “Volanti” della Polizia di Stato.
torneo capitaneria 2Dopo le eliminatorie e le semifinali, svolte nei giorni scorsi, i militari della Guardia Costiera hanno superato ieri sera 5-2 in una combattuta finale per il 1° posto i Carabinieri del Comando Provinciale, mentre i Vigili del Fuoco hanno prevalso sulla Polizia Penitenziaria nella sfida per il 3° posto. Gli incontri, seguitissimi sia dagli appartenenti alle forze di polizia che da molti appassionati, si sono svolti all’insegna della massima lealtà e correttezza sportiva, contribuendo a rinnovare – in vista della festività del 4 dicembre dedicata a S. Barbara, patrona di marinai, vigili del fuoco e minatori, che sarà celebrata congiuntamente a Porto Empedocle con una messa officiata dall’Arcivescovo di Agrigento Mons. Francesco Montenegro – i legami di amicizia tra il personale impegnato fianco a fianco, ogni giorno, per la tutela e la sicurezza dei cittadini.

Nella foto in basso la squadra della Guardia Costiera di Porto Empedocle vincitrice della finale: in piedi, da sinistra a destra Franco Valentino, Giovanni Rizzo, Antonio La Licata, Giuseppe Granone, Vittorio Calabrese, Fabio Giuseppe Garozzo, Giuseppe Distefano. Accosciati, da sinistra a destra: Dario Distefano, Vincenzo Frenna, Valerio Lupoli, Salvatore Falzone, Antonino Nocera.

la squadra della capitaneria di porto

L’articolo Torneo di S. Barbara, vince la Capitaneria di Porto sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.