Nuova vittoria interna dell’Ares Menfi. Battuto il Fulgatore

ARES MENFI: Avona, Carelli, Cascio, Li Bassi, Scarpinata, Giacalone, Montalbano K., Oddo (dal 14° 2T Piazza), Montalbano C. (dal 11° 2T Zinna), Campisi, Verardo (dal 40° 2T Herrera). All. Alesi
A disp.: Mauceri, Monaco, Errante, Palminteri.

FULGATORE: Navetta, Cardella, Fazio, Mancuso, Minaudo, Calamia, Capraio (dal 23° 2T Pace), Russo, Stabile, Reina (dal 33° 2T D’Amico), Marino (dal 35° 2T Iovino). All. Grammatico
A disp.: Cisaro, Filice, Lo Calio, Gammicchia.

Arbitro: Giorgio Piazza di Palermo.
Reti: 38’ Campisi, 63’ Verardo, 95’ Zinna.
Note: Ammoniti Li Bassi per l’Ares Menfi. Espulso Minaudo al 75’ per doppia ammonizione. Recuperi: 1’ – 5’.

Ancora un successo per l’Ares Menfi che nell’ottavo turno del campionato di Prima Categoria ha avuto la meglio con un rotondo 3-0 sul Fulgatore. Parte subito forte la squadra del presidente Viviani che già al 2’ sfiora il vantaggio con una conclusione da fuori di Li Bassi. Al 5’ punizione di Giacalone con bella risposta del portiere ospite che respinge sui piedi di Calogero Montalbano che insacca ma la rete viene giustamente annullata per fuorigioco dall’arbitro. Al 23’ altra occasione per la squadra del tecnico Alesi con Campisi ( nella foto )che non riesce a calciare in porta da ottima posizione dopo una bella azione partita dalla fascia sinistra. Al 33’ tiro cross del giovane Kevin Montalbano con il portiere che smanaccia e la difesa ospite che allontana. Al 38’ il primo goal dell’Ares Menfi con Campisi che, dopo una splendida triangolazione con Montalbano C., batte il portiere ospite con un potente sinistro. Allo scadere del primo tempo si fa vedere il Fulgatore con una punizione di Fazio che manda la sfera di poco sopra la traversa. Nella ripresa subito pericolosa la formazione trapanese che al primo minuto colpisce il palo con un tiro cross di Capraio. Al 63’ la seconda rete dell’Ares Menfi con l’attaccante Verardo che riceve palla da Piazza e con un preciso destro batte l’estremo difensore ospite. Al 74’ sfiora il goal il Fulgatore con un bel colpo di testa di Marino che manda a lato. All’88’ punizione per gli ospiti battuta da Mancuso con la splendida risposta del portiere menfitano Avona. Ci prova ancora la formazione trapanese con un colpo di testa di Russo al 90’, mentre al 93’ l’attaccante Stabile con un bel diagonale non inquadra la porta di pochissimo. All’ultimo dei cinque minuti di recupero decretati dall’ottimo Piazza arriva la terza marcatura dell’Ares Menfi con Zinna (alla seconda rete consecutiva) che, in contropiede, conclude in rete battendo l’incolpevole portiere ospite. Grazie al successo di oggi (il quinto stagionale) l’Ares Menfi raggiunge il secondo posto della classifica in attesa delle sfide di domani pomeriggio.

Giannicola Scopelliti

L’articolo Nuova vittoria interna dell’Ares Menfi. Battuto il Fulgatore sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.