Home Dai Comuni Agrigento Dissesto idrogeologico anche nell’ agrigentino, interrogazione Gallo

Dissesto idrogeologico anche nell’ agrigentino, interrogazione Gallo

188 views
0

Il deputato nazionale e vice coordinatore regionale di Forza Italia, Riccardo Gallo, ha presentato una interrogazione al ministro dell’ Ambiente e per la tutela del territorio a seguito dell’ ennesimo e gravissimo alluvione che si è abbattuto su Genova. Gallo premette che quanto accade in Liguria ripropone ancora una volta le criticità geologiche del territorio nazionale, e ricorda che il “Piano stralcio di bacino per l’assetto idrogeologico”, predisposto per la Regione Sicilia, evidenzia come il 70 per cento dell’intero territorio siciliano, soprattutto tra Messina e Agrigento, sia fortemente a rischio di dissesto idrogeologico e idraulico. A fronte di ciò vi è la carenza di adeguati sistemi di prevenzione e di tutela del territorio, in caso si verificassero manifestazioni climatiche avverse. Alla fragilità del territorio si somma l’abusivismo edilizio, il continuo disboscamento, l’uso di tecniche agricole poco rispettose dell’ambiente, e la mancata manutenzione dei versanti e dei corsi d’acqua. Tutto ciò ha aggravato il dissesto. Il deputato azzurro chiede pertanto al ministro se intende confermare la situazione di elevato rischio idrogeologico esistente nella regione Siciliana, ed in particolare nella provincia agrigentina, e in caso affermativo quali iniziative urgenti intenda assumere al fine di prevenire e potenziare i sistemi di difesa del suolo attraverso stanziamenti adeguati già nel disegno di legge Stabilità del 2015.