Home Dai Comuni Agrigento Aggiudicati tre appalti per la manutenzione di alcuni istituti scolastici

Aggiudicati tre appalti per la manutenzione di alcuni istituti scolastici

319 views
0

L’Ufficio Gare della Provincia Regionale di Agrigento, oggi Libero Consorzio Comunale, ha aggiudicato nell’ultima tornata di gare gli appalti per la manutenzione e messa in sicurezza di elementi non strutturali di tre edifici scolastici di competenza del Libero Consorzio per complessivi 261.830,93 euro. La Commissione di Gara è stata presieduta dal Direttore del Settore Edilizia Scolastica ing. Gaetano Gucciardo.

Il primo, riguardante la manutenzione dell’Istituto d’Arte “Bonachia” di Sciacca (importo complessivo di € 95.000, di cui € 61.171,52 a base d’asta, € 5.426,10 oneri per la sicurezza e € 28.402,38 per il costo del personale non soggetto a ribasso) è stato aggiudicato provvisoriamente all’impresa “Muneglia Salvatore” con sede a Vittoria (RG) che ha offerto un ribasso del 34,8323%. Seconda in graduatoria è l’impresa DEG SRL (ribasso del 34,8308%).

Il secondo appalto, dell’importo complessivo di 90.000,00 euro (€ 64.357,24 a base d’asta, € 4.016,10 oneri per la sicurezza e € 21.626,66 per il costo del personale non soggetto a ribasso), riguarda i lavori di manutenzione dell’Istituto F. Crispi di Ribera, ed è stato aggiudicato provvisoriamente all’impresa DEG SRL con sede in Mussomeli (CL) che ha offerto un ribasso del 34,8399%. Seconda in graduatoria è l’impresa Bellavia Geom. Alfonso(ribasso del 34,8389%).

Infine, la Commissione di Gara ha aggiudicato provvisoriamente il terzo appalto (manutenzione del Liceo Scientifico Fermi di Sciacca), dell’importo complessivo di 76.830,93 euro (€ 44.815,81 a base d’asta, € 1.483,24 oneri per la sicurezza e € 30.531,88 per il costo del personale non soggetto a ribasso) all’impresa IMPREFAR SRL con sede ad Agrigento, che ha offerto il ribasso del 34,8373%. Seconda in graduatoria è l’impresa C.PUGLISI E G.MERCATO & C. SNC (ribasso del 34,8372%).

Con provvedimento successivo, e dopo gli accertamenti relativi alla verifica dei requisiti dichiarati dalle imprese aggiudicatarie, si procederà all’aggiudicazione definitiva dei tre appalti.