Cinema, Tony Morgan in Sicilia per “8 Euro”

Come vivere con una pensione di 8 euro al giorno? Ce lo spiega Tony Morgan, l’attore-regista dell’omonima pellicola che negli ultimi mesi ha fatto incetta di premi e riconoscimenti.

“8 Euro – ci spiega Toni Morgan – racconta la storia di tante persone che oggi sono ridotte in miseria e costrette a vivere con pochissimi soldi. Storie comuni di pensionati il cui numero cresce di giorno in giorno. Un modo per ridare dignità a queste persone”.

Tony Morgan
Tony Morgan

Tony Morgan è soddisfatto della riuscita e degli apprezzamenti ricevuti da tanta parte di critica per il tema fortemente attuale e sociale che ha voluto trattare, ed è già pronto per partire con il suo prossimo lavoro.

“Sto lavorando su un film – prosegue Tony Morgan – che intende essere un messaggio di speranza, in una società dove, soprattutto i giovani, sono pessimisti per quanto riguarda il loro futuro. “Oltre il tunnel – Il coraggio di non farlo”, parla di un imprenditore che improvvisamente si ritrova senza lavoro ma soprattutto senza amici, o meglio, scopre di essersi circondato di falsi amici. Una condizione, anche questa, molto comune che spesso sfocia in gesti inconsulti e che lasciano nello sconforto soprattutto chi rimane. Le cronache – continua Morgan – riportano quotidianamente le storie di persone che non ce la fanno più e cedono alla disperazione”.

Il film sarà girato interamente in Sicilia, la location principale scelta dalla produzione è l’isola di Favignana, ma non si esclude che si possa fare qualche ripresa in altri luoghi.

“Il film avrà un cast di eccezione, ci saranno anche delle partecipazioni straordinarie ed inoltre daremo la possibilità a tanti giovani, attori e attrici, di far parte di questa straordinaria avventura” conclude Tony Morgan.