Home Dai Comuni Agrigento Ability camp: oltre ogni barriera

Ability camp: oltre ogni barriera

218 views
0

Si svolgerà ad Agrigento dal 29 al 31 agosto l’Ability Camp, esperienza estiva organizzata dalla Caritas diocesana di Agrigento e dalla Fondazione Mondoaltro per i giovani diversamente abili.
L’obiettivo dell’esperienza è di favorire le autonomie personali e sociali dei ragazzi diversamente abili attraverso momenti ludici in piscina, attività laboratoriali e di empowerment socio-relazionale.

Il campo sarà l’occasione per sperimentare con i diversamente abili la quotidianità di tre giornate senza le proprie famiglie e poter intraprenedere dei percorsi per facilitare il “dopo di noi” in una prospettiva psicologica innovativa.
Già durante l’anno trascorso la Caritas diocesana ha organizzato diversi “Weekend per le autonimie” presso la struttura “Casa San Luigi” di Racalmuto dove i giovani diversamente abili hanno trascorso un giorno e mezzo senza le proprie famiglie svolgendo percorsi per il miglioramento delle autonomie personali e relazionali.

“Questa esperienza – dichiara il direttore della Caritas diocesana di Agrigento Valerio Landri – da un lato sottolinea l’attenzione della Chiesa agrigentina verso le varie forme di diversa abilità con l’intento di dare agli operatori pastorali gli strumenti per una piena integrazione nelle attività ecclesiali dei diversamente abili e, dall’altro lato, ci concede l’occasione di farci prossimi alle difficoltà ma anche alla quitidianità di vita di questi fratelli e delle loro famiglie”.

Infatti, durante l’anno trascorso è stata rivolta un’attenzione particolare alla catechesi per diversamente abili, con la pubblicazione di un DVD per sordi, di un sussidio elaborato con l’ufficio catechistico diocesano, ed il co-finanziamento di interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche di alcune chiese.

Nella giornata conclusiva dell’ability camp, domenica 31 agosto, presso la Parrocchia San Lorenzo nel quartiere Monserrato di Agrigento, a partire dalle ore 18,00 avrà luogo l’Ability Day all’interno del quale verranno svolte attività laboratoriali ed una mostra dei prodotti realizzati dalle Parrocchie ed Associazioni partner del progetto Ability al fine di valorizzare il lavoro svolto all’interno dei laboratori durante tutto il percorso progettuale.
Alle 19,00 Mons. Francesco Montenegro, Arcivescovo di Agrigento, presiederà la Santa Messa ed a seguire si terrà lo spettacolo conclusivo.

Al campo svolgeranno un servizio di volontariato 7 giovani provenienti dalle Caritas del Triveneto che saranno in diocesi per realizzare un progetto di scambio nord-sud con la Caritas diocesana di Agrigento.

Il progetto Ability è stato realizzato grazie al sostegno di Caritas Italiana attraverso i fondi 8xmille della CEI – Conferenza Episcopale Italiana ed ha visto il coinvolgimento di 5 zone pastorali dell’Arcidiocesi di Agrigento e la collaborazione con altrettante associazioni locali a: Racalmuto, Agrigento, Sambuca di Sicilia, Cammarata e Canicattì.

Obiettivo principale dell’intervento proposto è stato quello di migliorare la qualità della vita della persona diversamente-abile e della sua famiglia, attraverso un lavoro di rete che mirato all’accoglienza della persona diversamente abile all’interno del contesto sociale e parrocchiale per favorire l’incremento delle abilità sociali e personali. Tutto ciò è passato attraverso l’abbattimento delle barriere culturali e sociali che spesso impediscono il “benessere” della persona diversamente-abile.

Per ulteriori informazioni contattare Matteo Corbo mcorbo@caritasagrigento.it oppure 345/6293410