Elezione Settembrino, Forza Italia replica al NCD

Il gruppo consiliare di Forza Italia al Comune di Agrigento replica a quanto dichiarato dal gruppo del Nuovo centrodestra nel merito dell’ elezione del Presidente del Consiglio comunale, e afferma: “non è vero che da parte nostra vi è stata la pretesa di legare l’intesa sul presidente del Consiglio alle future ipotesi di candidature a sindaco. La nostra volontà, dichiarata e manifesta, è stata quella invece di occuparci subito di alcune questioni più importanti e urgenti, come la pressione fiscale e la definizione delle aliquote Tasi. Ed ecco perché abbiamo chiesto opportunamente un rinvio dell’ elezione del Presidente del Consiglio. La nostra richiesta non è stata però accolta, quando invece l’ Ncd si era dichiarato favorevole al rinvio, ma evidentemente la serietà non ha spazio in politica. Allora abbiamo invocato la scelta di un presidente che fosse condivisa da tutto il Consiglio comunale, senza spaccature. Quando invece ci siamo resi conto che è maturato un accordo solo di parte, tra Alfano, Di Mauro e Partito Democratico, allora abbiamo votato scheda bianca”.