Forza Italia e il Patto per il Territorio, insieme ai consiglieri comunali di Agrigento, rilanciano a livello locale un laboratorio politico in prospettiva verso le prossime Amministrative, per evitare improvvisazioni. Il presidente del Patto per il territorio, Piero Macedonio, afferma : “Ad Agrigento vi sono tante personalità capaci, e io vorrei che dalla società civile emerga un uomo corretto, onesto, leale, impegnato, che ami la sua città, che intenda assumersi la responsabilità e l’onere di condurre la città di Agrigento verso la soluzione, almeno parziale, dei suoi tanti problemi, migliorando la qualità della vita. Se vi sarà un soggetto, un volto nuovo, che garantisca una prospettiva per il futuro, che non sia già inquinato dalla politica e che quindi sia capace di volare alto rispetto a compromessi e interessi di parte, e che risponda, dunque, a tali caratteristiche, Forza Italia e il Patto per il Territorio non esiteranno ad abbracciarlo, nell’ambito di un progetto politico di centro destra, e da parte di tutto il centro destra che, a mio avviso, deve essere unito”.