Correggio e Carpi hanno raggiunto l’accordo

Lo stadio di Carpi

Lo stadio di Carpi

L’amministrazione comunale di Carpi, il Comune di Correggio, il Carpi Fc 1909 e la società Correggese Fc hanno raggiunto nella giornata di ieri un accordo relativo alla possibilità per la compagine calcistica reggiana di poter giocare le partite casalinghe del prossimo campionato allo stadio comunale ‘Cabassi’, una volta confermato il ripescaggio in Lega Pro; il tutto senza costi per il Comune di Carpi. Proprio questa mattina, Marcello Rossi, direttore generale della Correggese, ha depositato in Lega a Firenze tutta la documentazione necessaria.

In base a questo accordo saranno infatti a carico del Comune reggiano e della società calcistica correggese le spese relative alle pulizie dell’area dello stadio e quelle per la sicurezza, ovvero per la polizia municipale, gli assistenti civici e altro.
Sarà cura del Comune di Carpi, facendo riferimento alle determinazioni ministeriali, di proporre poi limitazioni di viabilità nella zona dello stadio che comportino il minimo disagio sia in termini di tempo che di area interessata.

Da Sport Reggio

L’articolo Correggio e Carpi hanno raggiunto l’accordo sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.