Nuoto: Davide Dessì e Nadine Cimino: accoppiata vincente per la Nuoto Agrigento

foto articolo nuotoSi è tenuto nei giorni 20,21 e 22 di giugno a Catania il Campionato Regionale della Federazione Italiana Nuoto riservato agli esordienti A. Hanno preso parte a questa competizione più di 40 società per un totale di 1200 atleti/gara. L’unica società della Città di Agrigento a partecipare è stata ancora una volta la Nuoto Agrigento. La società che porta i colori bianc’azzurri è ormai da tempo l’unica squadra che porta avanti il nome della nostra Città nelle competizioni federali e lo fa anche ottenendo sempre magnifici risultati. Anche lo scorso week-end l’Associazione presieduta dal delegato provinciale della Federazione Italiana Nuoto Carlo Dessì è riuscita a portare a casa risultati di enorme rilievo. Per l’occasione è stata convocata dall’allenatore Davide Dessì l’atleta Nadine Cimino che ha saputo rispondere alla chiamata mettendo in acqua tutta la grinta ed il cuore di cui dispone e riuscendo a trasformare gli allenamenti di un intero anno in prestazioni di assoluto livello. In tutti e tre i giorni di gara, infatti, la giovanissima atleta è riuscita a superare le batterie eliminatorie ed a qualificarsi alle finali, riuscendo anche a fermare il cronometro su tempi di rilievo. È infatti riuscita far registrare il nuovo record provinciale nei 200 stile libero (2’28’’) e nei 100 rana (1’31’’). Ottima è stata anche la prestazione nei 400 stile libero con il tempo di 5’19’’, ma il risultato che più lascia a bocca aperta è sicuramente il nuovo record provinciale nei 100 stile libero che la giovane atleta è riuscita a nuotare in 1’08’’ conquistando anche la finale A. Si tratta di tempi conseguiti in vasca olimpica, poiché la manifestazione si è tenuta in vasca da 50 metri e questo rende ancora più significative le prestazioni della giovanissima Nadine Cimino, atleta dell’ormai noto allenatore Davide Dessì che, nonostante la giovanissima età, non è nuovo a risultati di questo livello ed è già riuscito a portare a casa negli ultimi 2 anni il primo posto nei due Campionati Regionali MSP, la partecipazione a due Meeting Internazionali, una medaglia regionale FIN e più di 130 punti della Federazione Italiana Nuoto oltre ad essere riuscito a creare una validissima squadra portando quelli che fino a poco tempo prima erano dei normalissimi bambini a diventare degli atleti di grande livello, dimostrando di essere già uno tra i migliori allenatori nel panorama siciliano, nonostante sia il più giovane tra tutti. In occasione di quest’ultima competizione il coach agrigentino ha espresso grande soddisfazione per i risultati della propria atleta e queste sono state le sue parole subito dopo la fine della manifestazione: “Già dopo il primo giorno potevamo ritenerci soddisfatti, ma noi non siamo abituati ad accontentarci ed allora nei giorni successivi sono arrivati risultati ancora migliori. Nadine è sicuramente una validissima atleta, si allena con grande determinazione ogni giorno e dimostra di saper mettere in pratica quello che le chiedo. Abbiamo fatto un lavoro eccezionale quest’anno e questi risultati ne sono la conferma. È il coronamento di una stagione fantastica, ma ancora una volta non sarà il punto di arrivo, ma il trampolino di lancio per il raggiungimento di traguardi ancora più ambiziosi”. Queste sono state le parole del tecnico agrigentino che ha fatto notare come ci sia una stima reciproca tra lui ed i propri atleti che lo seguono con fiducia e vengono poi ripagati da queste magnifiche prestazioni. La Nuoto Agrigento torna a casa aggiungendo altri 20,50 punti della Federazione Italiana al proprio palmares e con una rinnovata fiducia nei propri mezzi e nel prossimo futuro.

L’articolo Nuoto: Davide Dessì e Nadine Cimino: accoppiata vincente per la Nuoto Agrigento sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.