Santa Elisabetta, Liborio Gaziano eletto presidente del consiglio

Ieri sera, alle ore 20.00 in un’aula gremita di cittadini, alla presenza del segretario comunale, Roberta Marotta. il consiglio comunale di Santa Elisabetta si e’ insediato per la convalida ed il giuramento degli eletti, nonche’ per l’elezione del presidente, del vice presidente ed il giuramento del neo sindaco Mimmo Gueli.
Dopo il giuramento di rito, Liborio Gaziano, è stato eletto con i voti della maggioranza, presidente del consiglio. Vice presidente è stato eletto Calogero Greco.
A seguito dell’elezione del nuovo presidente del consiglio comunale, intervengono Carmelo Catalano, Giuseppe Rizzo e Stefano Fiore, sostenitori del candidato sindaco al Comune di Santa Elisabetta, Francesca Rizzo, che lamentano il mancato rispetto, da parte della nuova amministrazione capeggiata dall’architetto Gueli, dei termini minimi di democrazia che vogliono che il vice presidente del consiglio comunale sia eletto tra i componenti della minoranza.
“Per il cambiamento di rotta annunciato dal nuovo sindaco – dicono Catalano, Rizzo e Fiore – bisognerà attendere, visto che la maggioranza ha fatto man bassa di poltrone. Inoltre ci si aspettava che il consiglio comunale deliberasse la rinuncia totale dell’indennità di carica del presidente del consiglio come sbandierato in campagna elettorale. Forse, si spera, di questo punto si parlerà nella prossima seduta del consiglio comunale”.