Raffadali Edilizia scolastica. Il sindaco: la sicurezza è una priorità, ma servono i fondi

Una seduta dedicata interamente alla questione riguardante l’edilizia scolastica. Venerdì prossimo il Consiglio comunale di Raffadali, con inizio alle ore 20, farà il punto della situazione in ordine agli edifici che ospitano gli alunni delle materne, elementari e medie.
“E’ un tema che certamente ci sta molto a cuore – afferma il sindaco Giacomo Di Benedetto – la sicurezza è una priorità assoluta, alla quale prestiamo grande attenzione. Di recente abbiamo consegnato ambienti nuovi, confortevoli all’Asilo Nido Girotondo. Tutti gli immobili sono sottoposti, annualmente, a periodici interventi di manutenzione ordinaria, compatibilmente ovviamente con le risorse finanziarie disponibili in bilancio. Quelli correntemente eseguiti riguardano essenzialmente il mantenimento in efficienza degli impianti idrico-fognario, elettrico, di riscaldamento, degli intonaci, delle coperture e degli infissi. Gli sforzi sono notevoli – assicura il sindaco – tuttavia si manifestano insufficienti in quanto siamo in presenza di strutture che non sono di recente realizzazione e quindi non risultano rispondenti all’evoluzione della specifica normativa in materia. Necessiterebbero perciò lavori di manutenzione straordinaria che non possiamo però affrontare facendo leva soltanto sulle nostre esigue risorse. L’ufficio competente, pertanto, nel rispetto delle direttive date dall’Amministrazione, ha attivato le procedure per dotare il Comune dei progetti per l’esecuzione degli interventi, indispensabili per poter presentare le richieste di finanziamento, al cui ottenimento è legata la relativa attuazione. Questa scelta ci sta consentendo di partecipare a tutti i bandi di finanziamento che periodicamente vengono pubblicati, nell’intento di reperire risorse finanziarie per rinnovare e adeguare l’edilizia scolastica di Raffadali – conclude il sindaco Di Benedetto – abbiamo anche raccolto l’invito del premier Renzi, a cui abbiamo inviato la richiesta di finanziamento per realizzare un progetto che riguarda l’immobile della scuola Manzoni”.
Questo in atto lo stato di attuazione dei progetti:

• Scuola Elementare “Rodari”
Progetto esecutivo per i “LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ED EFFICIENTAMENTO ENERGETICO PLESSO “G. RODARI”, importo del progetto € 349.513,70- progettazione di livello preliminare-definitivo-esecutivo definita nel mese di febbraio u.s., l’intervento è finanziato nell’ambito del Programma Operativo FESR Sicilia2007/2013-in atto sono in corso le procedure per l’affidamento dei lavori;

• Scuola Media Statale “G.Galilei”
Progetto esecutivo per i “LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ED EFFICIENTAMENTO ENERGETICO SCUOLA MEDIA “G.GALILEI”, importo del progetto € 349.616,40, finanziato nell’ambito del Programma Operativo FESR Sicilia 2007/2013-in atto sono in corso di definizione le procedure per la definizione dell’affidamento dell’incarico per la redazione del progetto definitivo-esecutivo;

• Scuola Elementare “G.Garibaldi”
Progetto esecutivo per i “LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E ADEGUAMENTO”, importo del progetto € 1.452.174,000, l’intervento è inserito nell’ambito dei progetti finanziabili con i fondi della Protezione Civile Regionale-
il progetto è in fase di definizione;

• Scuola Elementare “A.Manzoni”
Progetto esecutivo per i “LAVORI DI COMPLETAMENTO E ADEGUAMENTO ADEGUAMENTO”, importo del progetto € 1.500.000,000, richiesta inserimento progetto nel recentissimo Piano Edilizia Scolastica del Governo Renzi-
il progetto è in fase di definizione;

• Scuola Materna “Pinocchio”
Progetto definitivo per i “LAVORI DI MIGLIORAMENTO STRUTTURALE DELLA SCUOLA MATERNA PINOCCHIO”, importo del progetto € 379.969,20, richiesta finanziamento con fondi di cui al Decreto n.267 del 10/10/2013-Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e in alternativa finanziamento con fondi di cui al Decreto Ass.to Reg.le Istruzione e Formazione Professionale del 23/12/2013 “Avviso pubblico interventi per l’edilizia scolastica-Delibera CIPE n.94/2012”-

• Scuola Materna “Arcobaleno”
Progetto esecutivo per i “LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA SCUOLA MATERNA ARCOBALENO”, importo del progetto € 370.000,00, in atto sono in corso le procedure per la richiesta del finanziamento con fondi di cui al Decreto Ass.to Reg.le Istruzione e Formazione Professionale del 23/12/2013 “Avviso pubblico interventi per l’edilizia scolastica-Delibera CIPE n.94/2012” o in alternativa con fondi di cui al Decreto n.267 del 10/10/2013-Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca-il progetto esecutivo già redatto è in corso di esame per l’approvazione.