Pane e zolfo. Spettacolo teatrale dal 22 maggio a Caltanissetta

LocandinaDal 22 al 25 maggio 2014 al centro Michele Abbate di Caltanissetta ultima tappa di PANE e ZOLFO. Un evento che vedrà come protagonisti i bambini e gli adulti del laboratorio teatrale ideato e coordinato dall’ attore nisseno Aldo Rapè.
Le quattro serate rappresentano la fase conclusiva del più ampio progetto ERA CALTANISSETTA della compagnia teatrale Prima Quinta, che ha avuto inizio lo scorso Novembre.
Al centro del progetto un laboratorio teatrale sul tema delle MINIERE, condotto da maestri locali e nazionali di altissima qualità: Alessandra Ristuccia (canto popolare), Clelia Cavallo (movimento scenico), Giovanni d’Aquila (ritmo e musicalità) Salvo Disca (canto ed uso della voce) Lisangela Sgobba (dizione ed uso della voce) il mimo e clown Emmanuel La Vallèe.
Un percorso, lungo un anno intero, in cui un gruppo di nisseni sperimentando le più svariate tecniche teatrali, si è fatto condurre per mano nei cunicoli della MINIERA, andando alla ricerca dei suoi colori, dei suoi suoni, dei suoi odori.
Chiunque voglia scendere nelle profondità di Caltanissetta, incontra inevitabilmente la MINIERA. LA MINIERA come luogo oscuro,chiuso, tragico ma anche come officina silenziosa di speranza. La speranza che solo il PANE può procurare.
IL PANE che a Caltanissetta ha profumato di zolfo.
Questa l’avventura di PANE E ZOLFO. Questo il progetto ERA CALTANISSETTA Una discesa coraggiosa nelle profondità della propria cultura per prendere linfa da quelle radici che possono alimentare il futuro.
Entrare nel ventre della propria storia come compiere un parto al contrario. Rituffarsi nel liquido amniotico che ci ha permesso di vivere prima di venire al mondo. Un viaggio dei sensi e dello spirito.
Questo è stato anche il filo conduttore degli incontri e delle conferenze che si sono alternati alle attività laboratoriali. Momenti, di particolare intensità, che hanno visto la partecipazione con le proprie testimonianze degli uomini che hanno vissuto la miniera sulla propria pelle. Una discesa quindi ma anche una risalita. Una risalita al presente che è la dimensione dove si costruisce la nuova storia.
Dalle viscere della terra, al palco. Il viaggio diventa teatro. Quattro serate che vedranno il centro culturale Michele Abbate di Caltanissetta trasformarsi in una location teatrale unica che trasporterà il pubblico presente nel microcosmo della MINIERA.
L’evento è il prodotto dello sforzo collettivo della compagnia teatrale PRIMA QUINTA con Marco Carlino Giorgia D’Amico e Giuseppe Longo che hanno coordinato le attività laboratoriali, con Salvatore Saporito che ha curato l’organizzazione generale e con Adele Scarpulla che ha curato i costumi della messa in scena.
La regia dello spettacolo teatrale è firmata da Aldo Rapè, con le musiche originali composte dal maestro Giovanni D’Aquila.
PANE E ZOLFO: CALTANISSETTA VA IN SCENA. Centro Culturale Michele Abbate 22-23-24 Maggio ore 21,00- 25 Maggio 2014 ore 18,00- Max 100 posti a sera.
Ingresso 15 euro. Info e prenotazioni www.primaquinta.it – cell. 3358073233- 3666426721