Si rafforza il trend positivo del settore turistico anche nel mese di marzo

Aumenta il trend positivo dei primi tre mesi del 2014 delle presenze turistiche in provincia di Agrigento, seppure in un periodo di bassa stagione che analizza dati di flussi limitati. La provincia di Agrigento, in termini di presenze nelle strutture turistiche-ricettive, ha evidenziato un saldo positivo del 18,91% rispetto allo stesso periodo del 2013. I dati elaborati dall’osservatorio turistico dell’Assessorato provinciale al Turismo nei mesi di gennaio, febbraio e marzo certificano una situazione di espansione del mercato turistico che ha interessato perlopiù la destinazione di Sciacca, raggiunta da diversi gruppi turistici, oltre che dall’incremento di altre località della provincia. Diversa la situazione di Agrigento dove nello stesso periodo (Gennaio – Marzo) si registra un saldo negativo del 9,05%.
Nel mese di Marzo 2014, si è registrato un aumento complessivo delle presenze, sempre rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, del 29,79%. Tale aumento è dovuto in buona parte a Sciacca, mentre Agrigento, nello stesso mese, ha visto un incremento del 4,80%.
Rispetto ai dati fino ad oggi registrati significativa è la ripresa dell’arrivo di turisti italiani aumentati di quasi il 25% nello stesso periodo. Un verosimile segnale di ripresa della domanda interna che darebbe grande respiro al turismo provinciale che in questi ultimi anni ha mantenuto costanti le presenze soltanto grazie al forte incremento del turismo proveniente dall’estero.
I dati elaborati sono consultabili on-line, nel sito della provincia www.provincia.agrigento.it nel portale del turismo.