Play Off, sarà Akragas-San Cesareo

Giuseppe Siclari

Giuseppe Siclari

Il San Cesareo sarà la prossima avversaria dell’Akragas. Battendo il Terracina si è guadagnato l’accesso al terzo turno dei play off e domenica scenderà in campo allo stadio Esseneto.

La squadra di mister Ferazzoli, ha chiuso il campionato di Serie D, girone G, al terzo posto a sole 4 lunghezze dalla Lupa Roma, prima con 70 punti.
Nel primo turno ha eliminato l’Olbia vincendo in casa per 3 a 1.

LA STORIA
Nel 1967 la Società Sportiva San Cesareo ottiene l’affiliazione alla FIGC. Molto dilettantismo nei primi anni di storia del sodalizio rossoblu, per affacciarsi poi, timidamente, nell’élite del calcio regionale. Nel 2012 la storica promozione in Serie D, dopo la vittoria del Girone B di Eccellenza Laziale. Nella scorsa stagione, inserita nel Girone F, ha disputato un ottimo campionato, raggiungendo i play off, ma venendo eliminata in semifinale dalla Maceratese. L’attuale denominazione dei rossoblu è Società Sportiva Dilettantistica Calcio San Cesareo 1967.

L’ALLENATORE
Fabrizio Ferazzoli, classe 1968, romano. Un passato da centrocampista, con le maglie di Potenza, Tivoli, Monterotondo e Grosseto. Inizia la sua carriera da allenatore sulla panchina del Tor Bella Monaca, ma i primi successi li ottiene alla guida della Cavese. Dopo l’esperienza con il Monterotondo, inizia l’avventura sulla panchina del San Cesareo, che conduce dall’Eccellenza in Serie D.

LA SQUADRA
E’ il 4-2-3-1 lo schema preferito di Mister Ferazzoli, che proprio su questo modulo ha costruito le fortune del San Cesareo. Temibili le giocate del centrocampista Siclari e della punta Foderaro, le cui reti nelle due gare giocate hanno consentito ai rossoblu di superare le dirette antagoniste.
Il San Cesareo ha vantato, per molte giornate, il miglior attacco e la migliore difesa del girone.

I BOMBER
Giovanni Foderaro, catanese classe 1984, 14 reti nella stagione regolare 2013/2014, ha militato in serie B, C2 e D. Ha vestito le maglie dell’Hellas Verona, Viterbese, Aprilia. Due sue reti all’Olbia hanno permesso alla sua squadra di superare il primo turno dei play off.
Giuseppe Siclari, da due stagioni al San Cesareo, nel corso dell’ultimo campionato ha realizzato 15 reti. Grazie alla sua doppietta, la squadra rossoblu ha battuto in trasferta il Terracina (1-2 il risultato finale). Classe 1986, ha un passato in C2 con Modica, Catanzaro, Andria, Brindisi e Aprilia.

L’articolo Play Off, sarà Akragas-San Cesareo sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.