L’aragonese Saro Pendolino al “Rally Italia Talent”

L’aragonese Saro Pendolino sarà l’unico siciliano a partecipare al “Rally Italia Talent”, il primo talent show basato sul mondo dei rally, a cui collaborano piloti e navigatori professionisti del Campionato Italiano Rally, con lo scopo di trovare in Italia giovani talenti da lanciare nel mondo dell’automobilismo professionistico.

La posta in gioco è alta, infatti in palio c’è la realizzazione del sogno di ogni giovane pilota: partecipare al mondiale Rally d’Italia 2014 con una macchina di un Team ufficiale e con tutte le spese pagate.

Il giovane Pendolino ha 29 anni, una laurea in scienze della comunicazione e ha un curriculum di tutto rispetto : corre dal 2004, e ha disputato fino ad oggi più di 40 gare ufficiali con più di 20 piloti diversi. Nel 2008, ha partecipato alla scuola federale CSAI dove si è classificato primo tra i navigatori. Dal 2010 collabora con la scuola di pilotaggio toscana D6 PILOTAGGIO di Paolo Ciuffi con la qualifica di istruttore navigatori.

“Per me è motivo di grande orgoglio poter rappresentare la mia regione ad un’iniziativa così importante – afferma Pendolino – . Cercherò di onorare i colori della Sicilia, i sacrifici della mia famiglia e le speranze di tutti i miei sostenitori dando tutto i me stesso e puntando al risultato massimo, cioè la partecipazione al mondiale rally. Non sarà facile, perché tutti i 20 navigatori selezionati saranno di ottimo livello, molti sono molto più giovani di me, ma di sicuro non lascerò nulla al caso e metterò in campo tutta la preparazione e l’esperienza che ho potuto maturare nei miei 10 anni di carriera. Questo è un sogno che coltivo da quando ero ragazzino, quando andavo a vedere il nostro caro “Rally Fabaria” e a bordo strada sognavo di poter diventare un giorno un rallista professionista. Ma il ringraziamento più grande va alla mia famiglia e a tutti i miei amici di Aragona che mi hanno sempre sostenuto e spronato nel perseguimento dei miei obbiettivi. Che vinca il migliore!”